Sono ormai 149 gli “stellati” dei tornei del Casino di Lugano.

Il primo della graduatoria è sempre Vittorio Castro con 39 stelle, seguono Pasquale Vinci e Marco Girardi. Sono loro 3 gli “over 30” che finora compongono il podio e che, se dovesse finire così la promo alla data del 30 aprile, si aggiudicheranno i 7.500 chf messi a disposizione dal Casino.

Ma alle loro spalle c’è grande bagarre per provare a entrare nei Top 3. In particolare Nicola Giovanni Attili ha centrato 2 primi posti negli ultimi 5 tornei giocati. In questo week end si è imposto nel Freezeout di domenica pomeriggio, sicuramente il torneo più tecnico dell’intero palinsesto.

Marco Schirizzi e il “solito” Mirko Chirico si sono piazzati al secondo e al terzo posto. Sempre lo scatenato Chirico ha partecipato al Final Table del Lugano Rise 5.000 chf garantiti di venerdì: un Final Table di grande valore che ha visto portare a casa la “stellina” anche Marco Girardi, Fabio Bognier e Donato D’Elia, al suo esordio assoluto nella Poker Room di Lugano.

Il Rise lo ha vinto Fabian Alessi, che dopo aver conquistato Only The Barracudas e PMW a Campione, ha fatto primo anche qui. Il podio di venerdì lo hanno completato Santo Cavallaro e Raffaele Castro, che ha dato vita a un’appassionante sfida con la fidanzata Ana Maria David, anche lei “stellinata”.

Il “gioco delle coppie” si è ripetuto nel Final Table del Lugano Night di domenica con Francesco Gritti terzo e la fidanzata Marina Manchorova quinta.

 

Un esordio assoluto anche per il vincitore del Lugano Pro di sabato sera con 57 partecipanti: ha vinto Mario Dendena davanti a Salvatore Camarda e a Fernando Rodriguez. Camarda è approdato a quota 21 stelle consolandosi dopo le bed beat di St. Vincent al Millions di questo week end.

La “deadline” dei primi 21 in classifica si è spostata a quota 9 stelle, posizione in cui troviamo Maurizio Calcaterra, Ivan Vaninetti, Saverio Perrotta, Marcello Montalbano, Stefano Bussolini, Elvison Lala e Fernando Rodriguez.

I primi 21 alla data del 30 aprile daranno vita alla Finalissima con in palio altri 7.500 chf offerti dal Casino di Lugano, senza alcuna decurtazione dai montepremi dei singoli tornei.

Nel Lugano Night, ultimo torneo di domenica sera si è registrato il primo successo assoluto proprio di Stefano Bussolini, il runner up è stato Leonardo Bartolone, ma ha conquistato la sua prima “stellina” Daniela Parotti di MinniBet.

Intanto suscitano sempre maggior interesse le LUGANO VIP EXPERIENCE, i pacchetti che comprendono 1 ticket per il Lugano Rise 5.000 chf garantiti di ogni venerdì, una cena gratis al ristorante del Casino e 20 chf in gettoni da giocare ai tavoli.

Le L.V.E. potranno essere utilizzate anche in occasione dello Special Lugano Rise 10.000 chf garantiti, il multiday con 30.000 di stack e livelli che saliranno dai 30 minuti dei Day1 ai 40 del Day2.

Dopo i 160 entries di questo week end, le attività della nostra Poker Room riprendono come sempre giovedì sera, ma questa volta in modalità torneo. Si rivede infatti il Lugano Novelty in modalità 8Max con deep stack da 50.000 gettoni.

In contemporanea non manca l’ormai immancabile Cash Game Night, che ha sempre più riscontro tra i players con almeno 4 tavoli stabilmente attivi.

Anche nel mese di marzo, a partire dalle 20.30 è attiva la promo Vinci Tutti i Piatti che dà la possibilità ai primi 10 giocatori che arrivano in sala di cenare gratis con un piatto a scelta dal Menù del Ristorante Elementi.

Ci sono tavoli di 1-2, 2-5 e High Limits tutte le sere a partire dalle 20.30. L’ultima novità è l’introduzione del “Run it twice” anche nei piatti che partono da 500 chf ai tavoli 1-2 e 2-5, mentre prima il “doppio board” era applicabile soltanto ai piatti superiori ai 1.500 chf.

Per il resto il palinsesto dei tornei nel prossimo week end è quello ormai consolidato, con 13.500 chf/euro di montepremi complessivamente garantiti e distribuiti su 5 format: dal Lugano Novelty 8max 2.500 del giovedì fino al Lugano Night 3.000 della domenica sera.

Ma c’è grandissima attesa per lo Special Rise 10.000 chf garantiti a fronte di un buy-in immutato di 120 chf, con struttura molto tecnica e anch’esso valido per le Stelle di Lugano 2. A breve date e struttura.

https://i1.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2017/03/lugano-13-marzo-2017.png?fit=600%2C300https://i1.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2017/03/lugano-13-marzo-2017.png?resize=150%2C150La RedazioneEventi LiveNewscasino lugano,news,pokerSono ormai 149 gli 'stellati' dei tornei del Casino di Lugano. Il primo della graduatoria è sempre Vittorio Castro con 39 stelle, seguono Pasquale Vinci e Marco Girardi. Sono loro 3 gli 'over 30' che finora compongono il podio e che, se dovesse finire così la promo alla data del...Quotidiano online gratuito sul gaming e poker