Raffaele Castro è scatenato e piazza al Casino di Lugano anche la sua prima “bandierina” di Omaha.

Secondo posto per Maurizio Radice e terzo per Marco Succetti, due specialisti assoluti della variante a 4 carte.

Dopo il grande successo della prima edizione di un mese fa la Poker Room del Casino di Lugano ripropone Omaha Stars con lo start anticipato alle 17 della domenica pomeriggio, con l’obiettivo di rendere la struttura ancora più giocabile.

I giocatori apprezzano e accorrono numerosi: 25 entries infatti costituiscono un numero importante se consideriamo il buy-in di 270+30 chf e soprattutto il periodo agostano. La modalità del torneo di PLO è 8 max, ma soprattutto Freezeout, cosa che stimola ancora di più i giocatori tecnici amanti della variante.

Come nella prima edizione, anche questa volta il field è di tutto rispetto. Fanno il loro esordio nell’Omaha Stars grandissime firme come Daniele Primerano, Luca Cristantielli, Maurizio Yankeeboy Melara e Alessandro “Woodimello” De Michele.

Non può ovviamente mancare il vincitore dell’edizione di luglio, Pasquale Vinci, che però questa volta non riesce a raggiungere il tavolo finale. Ci arrivano invece due mostri sacri del poker italiano come Claudio Swissy Rinaldi e Carlo Braccini, ma nessuno dei due riesce ad andare “in the money”.

La money list è verticale e accattivante: il terzo Marco Succetti incassa 1.350 chf, il secondo Maurizio Radice prende 2.160 chf e il primo Raffaele Castro raggiunge una prima moneta di 3.240.

“Raffa” conferma di attraversare un momento magico che lo proietta nel modo migliore verso l’imminente Pokerstars Championship di Barcellona. Sempre qui a Lugano Castro Junior aveva vinto due settimane fa la prima edizione del Lugano Sunday 10.000 chf garantiti.

Riviviamo attraverso l'”aftermovie” di Youpoker le fasi salienti di questa seconda edizione di Omaha Stars con tutti i volti dei protagonisti.

L’Omaha Stars è stato il coronamento di un week end ricco di tornei al Casino di Lugano. Il Summer Rise del venerdì sera è stato vinto da Claudio Di Giacomo, all’esordio assoluto nella Poker Room delle Stelle.

Il KO del sabato invece ha portato la firma di Davide Stanco, mentre il Summer Night di domenica se l’è aggiudicato Enzo Ricciardelli davanti a uno scatenato “Gary” Iotchev. Tutti e 3 i vincitori hanno conquistato un ticket per lo Swiss Championship of Poker da 50.000 chf garantiti in programma dall’1 al 15 settembre.

Nel prossimo week end riprenderà la classica programmazione dei tornei validi per le Stelle di Lugano 3, promozione che finirà il prossimo 31 agosto. I primi 3 in classifica, attualmente Raffaele Castro, Marco Girardi e Paola Cibelli si divideranno 7.500 chf, mentre i primi 21 daranno vita alla Finalissima del 1 settembre con in palio altri 7.500 chf.

Tutti i giorni dal giovedì alla domenica è sempre attivo il Cash Game. Si parte dall’1-2 e i primi 5 giocatori pomeridiani hanno diritto alla promozione dei 30 CHF OMAGGIO ciascuno. La promozione è stata protratta per tutto il mese di agosto.

https://i1.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2017/08/castro_omaha.png?fit=600%2C300https://i1.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2017/08/castro_omaha.png?resize=150%2C150La RedazioneEventi LiveNewscasino lugano,news,poker,raffaele castro,variantiRaffaele Castro è scatenato e piazza al Casino di Lugano anche la sua prima 'bandierina' di Omaha. Secondo posto per Maurizio Radice e terzo per Marco Succetti, due specialisti assoluti della variante a 4 carte. Dopo il grande successo della prima edizione di un mese fa la Poker Room del Casino...Notizie sul gioco, news dai Casinò, aggiornamenti da eventi internazionali e tornei