«Martedì firmerò il provvedimento sui Lea, che poi va per la firma a Padoan e Gentiloni, cosi come corretto dalle commissioni di Camera e Senato.

Una volta firmato va in Gazzetta Ufficiale ed è attuativo. Ho detto ai tecnici del ministero che vorrei fosse tutto concluso prima del nuovo anno, in modo tale che possiamo tranquillamente nel 2017 dedicarci all’applicazione dei nuovi Lea».

E’ quanto annuncia la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, riferendosi ai nuovi Lea, le cure e prestazioni garantite ai cittadini gratuitamente o pagando un ticket, tra cui è compreso anche il gioco patologico.

«E’ un fatto epocale non solo aver fatto i nuovi Lea, ma anche il metodo nuovo che è stato avviato per cui i Lea e il nomenclatore verranno aggiornati ogni anno da un comitato permanente che è già insediato e che avrà il compito di monitorare le nuove prestazioni, le nuove scoperte scientifiche, così da eliminare – prosegue la ministra – quelle che possono essere prestazioni obsolete per inserirne invece di innovative».

Articolo scritto da Giampiero Moncada sul numero 100 del 20 dicembre 2016 di Totoguida e Scommesse.

Se volete leggere un altro interessante articolo cliccate quì.

https://i0.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2015/09/lotteria.jpg?fit=600%2C323https://i0.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2015/09/lotteria.jpg?resize=150%2C75La RedazioneLudopatia e Gioco d'azzardoNewsazzardo,azzardopatia,gentiloni,lorenzin,news,padoan«Martedì firmerò il provvedimento sui Lea, che poi va per la firma a Padoan e Gentiloni, cosi come corretto dalle commissioni di Camera e Senato. Una volta firmato va in Gazzetta Ufficiale ed è attuativo. Ho detto ai tecnici del ministero che vorrei fosse tutto concluso prima del nuovo anno, in modo tale che...Notizie sul gioco, news dai Casinò,  eventi internazionali e tornei di poker