Il titolo a tanti farà fare un balzo sulla sedia e per altri passerà come uno dei troppi pubblicati dal 2009 dalle varie forze politiche che si sono avvicendate o che si sono comunque trovare a dover prendere in mano questa “patata bollente”.

Direttamente dalle pagine di Agimeg arriva però un’apertura concreta che potrebbe davvero diventare la prima pietra per la strada che regolamenterà l’intero settore che in questo momento ne ha davvero bisogno.

“Presentando questo emendamento spero che si torni ad affrontare seriamente l’argomento del poker live.  Con la legge comunitaria del 2008 si doveva regolamentare un settore importante del gioco in Italia, ma tutto questo non è mai stato fatto. Al momento di fatto in Italia esistono tante sale da poker che sono abusive e che sono state aperte in base ad una norma mai attuata. O si mettono in regola, o si chiudono”.

Sono queste le prime parole di quanto possiamo leggere direttamente su Agimeg da parte di Ignazio Abrignani (ALA) Alleanza Liberalpopolare-Autonomie che commenta la decisione di segnalare alla Commissione Bilancio della Camera un emendamento per abrogare la parte della legge comunitaria del 2008 che disciplinava il poker live.

Il gioco, quindi, deve essere legale o deve essere combattuto. Si può riassumere così il pensiero di Abrignani sull’argomento gioco in generale.

“Spesso – prosegue Abrignani – sento attaccare le concessionarie del gioco pubblico. Sono imprese che lavorano legalmente e creano posti di lavoro. Sono inoltre un importante baluardo contro la criminalità organizzata, che ha interesse ad operare nell’illegalità. Se si attaccano le imprese legali, si lascia solo spazio alle mafie”.

Potete leggere l’intero articolo cliccando quì.

Per il momento rimaniamo con le antenne ben alzate, sicuri che qualcuno sensibile nel settore poker live si muova per trovare una soluzione comune.

https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2017/05/impossibile.jpg?fit=600%2C300https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2017/05/impossibile.jpg?resize=150%2C150La RedazioneNewsabrignani,circoli,news,poker live,sale pokerIl titolo a tanti farà fare un balzo sulla sedia e per altri passerà come uno dei troppi pubblicati dal 2009 dalle varie forze politiche che si sono avvicendate o che si sono comunque trovare a dover prendere in mano questa 'patata bollente'. Direttamente dalle pagine di Agimeg arriva però un'apertura...Quotidiano online gratuito sul gaming e poker