Molti giocatori quando vengono chiamati e scoperti dopo un bluff, sono soliti muckare la loro mano, ma spesso questa non è la giusta scelta da fare.

Ognuno è libero di comportarsi come meglio crede ma a volte mostrare orgogliosi il proprio bluff potrebbe essere l’opzione giusta da scegliere. Infatti, dare questo tipo di info ai vostri avversari aprendo senza vergogna le proprie carte sul tavolo, potrebbe tornarvi utile nelle mani successive.

Quando avrete un buon punto potreste giocare nella stessa maniera mettendo il dubbio ai vostri avversari che potrebbero, proprio dopo aver visto di cosa siete capaci, provare a fare una chiamata fuori dagli schemi regalandovi le loro fiches.

A volte addirittura muckando le carte rischierete anche di non splittare il piatto come è successo in un torneo a Pantaleo contro Lizano; date uno sguardo al video qui sotto, entrambi i giocatori hanno J High e si affrontano in una stranissima mano che vede come board 2 Q 6 Q 2.

Una volta arrivati al river Lizano cerca di rubare il piatto piazzando un’importante puntata, ma viene subito raisato da Pantaleo che legge bene la situazione; Lizano dopo aver riflettuto decide comunque di chiamare il raise e fare showdown con J high e una volta dichiarato il call Pantaleo getta le proprie carte nel muck.

Non si può certo dar torto allo sfortunato giocatore che perde così la possibilità di partecipare allo split pot, ma se avesse avuto l’orgoglio di mostrare la propria mano avrebbe con grande stupore partecipato alla divisione del piatto.

Certo quando la vergogna prevale sulla voglia di mostrare la propria mano non si può certo fare una colpa ai players ma se provate ad usare questo espediente come un’arma vi renderete conto di quanto possa risultare remunerativo nel prosieguo del vostro torneo.

Quindi per tutti voi fanatici del bluff questo è il nostro invito a non avere mai vergogna di mostrare la vostra mano, siate orgogliosi del vostro gioco e non esitate mai a fare lo showdown della vostra mano, potreste un giorno trovarvi nella stessa situazione di Pantaleo.

Buona visione e buon bluff a tutti!

 

https://i0.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2016/03/no-muck.jpeg?fit=650%2C350https://i0.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2016/03/no-muck.jpeg?resize=150%2C75GongyboyNewsPoker Handsbluff,mani poker,news,pokerMolti giocatori quando vengono chiamati e scoperti dopo un bluff, sono soliti muckare la loro mano, ma spesso questa non è la giusta scelta da fare. Ognuno è libero di comportarsi come meglio crede ma a volte mostrare orgogliosi il proprio bluff potrebbe essere l’opzione giusta da scegliere. Infatti, dare...Notizie sul gioco, news dai Casinò, aggiornamenti da eventi internazionali e tornei