Nella scorsa puntata abbiamo “buttato” lì questo “parolone” senza soffermarci su spiegazioni e dettagli.

Tenere traccia della vostra “Win-Rate” come probabilmente avrete già immaginato è una delle migliori modalità per migliorare il vostro bankroll e quindi anche, indirettamente, la vostra abilità di poker player online.

Non è un’attività lunga e che vi assorbe troppo tempo dal “grindare”. Come vedremo giusto qualche minuto ogni fine sessione, ma dopo un po’ di pratica e di “tracce” tenute banalmente su un foglio di lavoro, i benefici saranno espliciti e lampanti.

Perché? Perché immediatamente capirete quali giochi vi fanno fare più vincite di altri e quindi inizierete a focalizzarvi su quelli. Indirettamente capirete anche orari, giorni, avversari contro cui o durante i quali farete più profit. “Conoscere se stessi”: questa massima filosofica, mai più così azzeccata parlando di poker!

Dunque, dicevamo…

Registrate il totale di perdite e vincite giornaliere. Nella Colonna di fianco inserite i minuti di gioco (per praticità di calcolo io preferisco inserire i minuti non le ore). Ogni “tot.” di tempo che voi avrete scelto (5 giorni, settimana, 15 giorni, mese…non oltre) fate le somme di €uro e di Minuti giocati.

Proseguite fino ad avere qualche record in più…che ne so: se scegliete la “settimana” aspettate di aver compilato 8/10 righe.

Dopodiché dividete il totale di quanto vinto/perso per i minuti: avrete il vostro win/rate/minuto. Moltiplicatelo per 60 e troverete quello orario, più comune ed immediato da dire, trattare, valutare (diciamo infatti che ci pagano “tot €/ora”, mica al minuto… J )

Più record accumulerete, più accurato sarà il vostro win-rate, più potrete iniziare a capire come giocate e come e quanto incide sul vostro bankroll!

Quante ore perché inizi a essere verosimile? Direi non meno di 300 per il cash o i Sit. Siamo sulle 1000 ore per gli MTT. Sembrano numeroni, ma vedrete che ci arriverete presto!!!

L’ultimo consiglio che mi sento di darvi se siete in procinto di iniziare a “agendarvi” questi numeri: giocate anche se più tavoli se volete, ma dello stesso livello e con lo stesso stack di partenza. Altrimenti diventa complicato…

Alla prossima!

https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2015/05/Win-Rate.jpg?fit=600%2C323https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2015/05/Win-Rate.jpg?resize=150%2C75Dott.FigioNewsNozioni di Pokerbankroll,news,nozioni di poker,Win-RateNella scorsa puntata abbiamo “buttato” lì questo “parolone” senza soffermarci su spiegazioni e dettagli. Tenere traccia della vostra “Win-Rate” come probabilmente avrete già immaginato è una delle migliori modalità per migliorare il vostro bankroll e quindi anche, indirettamente, la vostra abilità di poker player online. Non è un’attività lunga e che...Notizie sul gioco, news dai Casinò,  eventi internazionali e tornei di poker