Perché suggerire una c-bet senza punto anche post turn di fronte a un avversario “debole” e con solo una scala incastro per noi e A alto?

Qui eravamo rimasti vero?

Cash ½, siamo first raiser con AK, il pot è di 36€ e cade il turn. Ricordiamo che il board recita J74Q rainbow. Noi LP, l’avversario SB ci lascia sempre con un check.

La risposta alla domanda iniziale è tremendamente semplice: la c-bet in bluff regge tanto quanto l’avversario rappresenta un range circoscritto. E nell’esempio posto nello scorso articolo è assai probabile che lui rappresenti una piccola coppia in mano o due suited connectors alte senza A.

In tal caso siamo in svantaggio con il nostro AK con gutshot probabile al river, ma è probabile che puntate alte con delle overcards sul board inducano l’avversario a passare la mano, anche se tra di esse ce n’è solo una.

Puntare al turn almeno ¾ di pot quindi sui 25€ potrebbe esser un buon modo per far passare la mano migliore: perché chiamarvi ora quando l’avversario potrebbe pensare di aver per battervi al river la sola speranza di un set?

E’ ovviamente possibile che lui abbia magari già settato i 7 e stia pensando al “trappolone”: that’s poker! Ma analizzando la mano in maniera asettica è suggerito per voi in tal contesto spararvi una cartuccia anche al turn!

Di questo possiamo dirci sicuri!

Così come possiamo esser ancora più sicuri di un altro scenario: se vi ha preparato la trappola e vi fa check-raise al turn…beh…scappiamo a gambe levate!

Ritornando quindi a esularci un attimo dal concreto caso in cui ci siamo immersi è consigliabile continuare a c-bettare in bianco anche al turn quando:

1) Si resta HU al terzo giro di puntate e vi lasciano sempre la parola in quanto first-raiser.

2) Quando cade una carta alta che legittimamente vi potrebbe rappresentare.

3) Quando l’avversario in HU con noi è noto come loose-passive.

https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2015/11/poker-online.jpg?fit=600%2C323https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2015/11/poker-online.jpg?resize=150%2C75Dott.FigioNewsNozioni di Pokerbetting,news,pokerPerché suggerire una c-bet senza punto anche post turn di fronte a un avversario “debole” e con solo una scala incastro per noi e A alto? Qui eravamo rimasti vero? Cash ½, siamo first raiser con AK, il pot è di 36€ e cade il turn. Ricordiamo che il board recita...Notizie sul gioco d’azzardo, eventi in casino, tornei, regole