Dopo una parentesi di un mese strategica sul bankroll, torniamo in questo articolo su un caro vecchio tema, oggetto di dibattito anche tra professionisti e sul quale la verità in tasca non ce l’ha nessuno. Betting-Size.

Come fatto però in passato vogliamo sul nostro giornale provare a far sintesi e ordine e oggi offriamo ai nostri lettori una prospettiva diversa, parlando solo di size in relazione percentuale all’ammontare dei piatti e non di 2x,3x, re-raise ecc.

Fatto 100 l’ammontare del piatto, risulta sempre inutile puntare il 25% o meno: e questa è una massima accettata praticamente universalmente. Nemmeno donk-bet o stop-bet hanno motivo di puntare così poco. E’ semplicemente una giocata….idiota.

Tra il 26% e il 60/65% del piatto troviamo le così dette Underbets: vengono usate raramente ed il loro utilizzo è tanto più rado quanto di spessore è il tavolo MTT al quale vi trovate. Se la fate voi, polli in mezzo a forti, sarete rilanciati.

Se la fanno gli altri, probabilmente sono molto potenti. Sì? Sì! Perché le underbets possono rivelarsi sensate se e solo se siete certi che nessuno chiamerebbe nulla di più grosso e voi invece vi sentite talmente forti da voler essere chiamati.

Tra il 65/70% e l’85/90% ci sono le bet-size più comuni. Teniamo a riferimento come puntata ottimale quella ammontante a 3/4 (75%) del piatto: è quasi sempre la size giusta, sia per difendere i punti sia per non dare all’avversario pescatore le giuste pot-odds per chiamarvi. Insomma…per giocarvela a poker e non a “fortuna”.

Dal 90% a oltre il 100% l’ammontare del piatto abbiamo le note “overbets”: i novizi spesso sbagliano puntando over forti mani che quindi non vincono quello che meriterebbero.

Altri giocatori, più esperti, sanno invece usare le overbets per dare valori a piatti altrimenti inutili e da cui tirar fuori valore con mani inizialmente residuali; in tal caso le overbets prendono il nome di big values bets.

E questo è un aspetto molto interessante da tener presente, principalmente quando si chiude un punto forte al flop dopo un preflop “family” e voi magari sui bui… non so se rendo l’idea no?

Commenti, dubbi, curiosità, desideri per i prossimi articoli?

Come sempre siamo qui: contattateci!

https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2016/01/NOZIONI-DI-POKER.png?fit=600%2C323https://i2.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2016/01/NOZIONI-DI-POKER.png?resize=150%2C75Dott.FigioNewsNozioni di Pokerbetting size,news,nozioni di poker,poker,strategiaDopo una parentesi di un mese strategica sul bankroll, torniamo in questo articolo su un caro vecchio tema, oggetto di dibattito anche tra professionisti e sul quale la verità in tasca non ce l’ha nessuno. Betting-Size. Come fatto però in passato vogliamo sul nostro giornale provare a far sintesi e ordine...Notizie sul gioco, news dai Casinò,  eventi internazionali e tornei di poker