Ci ha visto bene Donato D’Elia, quando ha deciso d’inserire nel format La Regina del Poker, un Team, che vede come capitano Andrea Cortellazzi, il quale ha indicato come quarto componente, dopo Castro e Mazzaferro, anche un giovane di nome Matteo Mutti.

Ricordiamo che il Team La Regina del Poker era stato presentato ufficialmente nelle scorse settimane dopo il suggellamento reso pubblico in una cena al ristorante SEVEN del Casinò Campione d’Italia.

Proprio nei giorni in cui si disputava la seconda edizione italiana del WSOP Circuit Italy, tutto il team era intento a portare a casa quanti più ITM possibili ma l’attenzione si è spostata pian piano proprio su Mutti che, dopo aver tentato l’ITM e vittoria in altri tornei, si era concentrato proprio sul Main Event.

Sarà la lungimiranza iniziale di D’Elia che ha voluto un Team molto energico e che avrebbe potuto crescere bene in futuro, proprio come il format La Regina del Poker che, arrivato alla sua 3^ edizione, continua sempre di più a crescere e ottenere riconoscimenti, interesse e partecipazione, sarà anche la lungimiranza del capitano Cortellazzi che ha fortemente voluto la presenza di Mutti nel Team, ribadendo sempre la bravura e integrità come persona.

Sarà la fortuna che il format La Regina del Poker porta, ma Matteo Mutti arriva a vincere il Main Event WSOP Circuit Italy.

Complimenti quindi a Mutti che vince, dopo Sergio Castelluccio l’anno scorso, incassando oltre 78.000 euro, anello ufficiale, partecipazione al Global Casino Championship da 1 milione di dollari garantito e la sicurezza di far parte di un team di sicuro successo, che può tranquillamente far affidamento su chi, anche una picca all’IPT, l’ha già portata a casa.

Chiunque volesse quindi sfidare il campione italiano e tentare virtualmente di sfilargli l’anello, potrà farlo in crociera su MSC Musica, dal 5 al 10 novembre 2016, durante la 3^ Edizione de La Regina del Poker.

Assieme a Mutti naturalmente ci saranno da sfidare anche Raffaele Castro, Roberto “Babbai” Mazzaferro e il capitano Andrea Cortellazzi. Proprio in questi giorni si stanno definendo tornei “speciali” da mettere a palinsesto, dove i giocatori potranno giocare con i componenti del team e tentare di vincere premi extra.

mutti-anello-2

mutti-anello

MSC_Locandina_Tecnica_A4_3°EDT

https://i0.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2016/09/mutti-cortellazzi.jpg?fit=525%2C350https://i0.wp.com/www.ilgiornaledelpoker.com/wp-content/uploads/2016/09/mutti-cortellazzi.jpg?resize=150%2C75La RedazioneNewsWorld Poker Hall of FameWsop Circuit Italycrociera pokr,la regina del poker,matteo mutti,newsCi ha visto bene Donato D’Elia, quando ha deciso d’inserire nel format La Regina del Poker, un Team, che vede come capitano Andrea Cortellazzi, il quale ha indicato come quarto componente, dopo Castro e Mazzaferro, anche un giovane di nome Matteo Mutti. Ricordiamo che il Team La Regina del Poker...Notizie sul gioco, news dai Casinò, aggiornamenti da eventi internazionali e tornei